top of page

4° Incontro Nazionale di Eco Food Fertility Project, la partecipazione di professionisti operativi presso i Centri di Medicina Integrata della Riproduzione (Centri MIR)

Aggiornamento: 23 mag

Eco Food Fertility è uno studio pionieristico condotto in Italia che indaga la connessione tra inquinamento ambientale, dieta e fertilità.

Il progetto, finanziato dal Ministero della Salute, ha l'obiettivo di valutare l'impatto dell'inquinamento sulla qualità dello sperma e di individuare strategie per contrastare i suoi effetti negativi sulla fertilità maschile.

Ecco alcuni punti chiave del progetto Eco Food Fertility:

  • Studio integrato: L'analisi si basa sul biomonitoraggio, che combina l'esame del liquido seminale con la valutazione di fattori ambientali e di stile di vita.

  • Focus sul liquido seminale: Lo sperma è considerato un "sensore precoce" della salute generale e della qualità dell'ambiente, poiché i danni cellulari si manifestano spesso prima in questo tessuto.

  • Dieta mediterranea: Lo studio esplora il ruolo protettivo della dieta mediterranea, ricca di antiossidanti e nutrienti benefici per la fertilità, nel contrastare gli effetti negativi dell'inquinamento.

  • Risultati preliminari: I dati preliminari indicano che nei giovani delle aree più inquinate la qualità dello sperma è inferiore rispetto ai coetanei di zone con minor inquinamento.

  • Obiettivi: Oltre a evidenziare i rischi ambientali per la fertilità, Eco Food Fertility si propone di fornire indicazioni concrete per migliorare la salute riproduttiva attraverso un'alimentazione sana e un stile di vita attivo.

Eco Food Fertility rappresenta un modello innovativo di ricerca che apre la strada a nuove strategie per promuovere la fertilità maschile e la tutela dell'ambiente.


I Centri MIR, per la Medicina Integrata della Riproduzione, da sempre sostengono lo stile di vita sano per un benessere a 360° della coppia che vuole raggiungere la genitorialità.


Locandina Eco Food Fertility
Locandina Eco Food Fertility

11 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page